Il Ciclo della Luna Rossa: Manuela

Io sono cresciuta lavorativamente in ambienti maschilisti, dove per il solo fatto di essere Donna sono partita svantaggiata. A parità di risultati, ho sempre dovuto faticare il doppio rispetto ai colleghi di sesso maschile, per ottenere gli stessi riconoscimenti. Purtroppo questa è una condizione comune a tante donne nel mondo del lavoro.

Grazie ai seminari ho imparato a vedere come punti di forza quelli che per tanto tempo avevo visto solo come debolezza e/o aspetti femminili da tenere nascosti. Per esempio il cambiamento di umore nel periodo pre-mestruale e mestruale. Da ragazzina vivevo “quei giorni” quasi con vergogna e mi imbarazzavo solo a sentirne parlare; con il passare del tempo e con la maturità le cose non sono cambiate poi tanto, forse perché troppo spesso sentivo uomini e anche donne riferirsi a quel momento con scherno: “ha le sue cose…”. Le mestruazioni non sono qualcosa di cui vergognarsi, anzi sono il momento in cui il nostro corpo si ripulisce per lasciare spazio ad un nuovo ovulo, per dare spazio al nuovo. Comprendere come noi cambiamo con il mutare della nostra Luna personale mi ha aiutata a capire i miei cambiamenti di umore, ad accettarli e a farne un punto di forza, non più di debolezza.

L’incontro con le Sorelle, non più con donne talvolta amiche, talvolta rivali, ma con Donne come me, con le mie stesse paure, con le mie stesse fragilità, con sogni simili ai miei, con la mia stessa forza (che spesso nascondiamo in qualche strano meandro dentro di noi), mi ha fatto vedere il mondo femminile con occhi diversi, o semplicemente da una diversa prospettiva. Non è stato sempre facile, anzi talvolta ho tirato fuori la parte più buia di me, quella parte che non mi piace. Ringrazio tutte quelle Sorelle che con amore mi hanno fatto da specchio e che mi hanno aiutato a vedere aspetti di me che prima non vedevo e che mi hanno aiutato a portare luce e guarigione dove luce non c’era.

Il percorso del Cerchio della Luna Rossa è stato ed è un momento continuo di crescita. Ho partecipato ai Cerchi della Luna Rossa fin dall’inizio, a partire dal 1° ciclo nella primavera 2012 ed ogni cerchio è stato diverso dall’altro, perché NOI ogni giorno della nostra vita siamo diverse dal giorno precedente e perché la sinergia che si crea ad ogni incontro è una nuova energia creata dal gruppo che diventa UNO.

– Manuela –