Pubblicati da

La mano del destino

Il Codice dell’Anima Ci sono più cose nella vita di ogni uomo di quante ne ammettiamo le nostre teorie su di essa. Tutti, presto o tardi, abbiamo avuto la sensazione che qualcosa ci chiamasse a percorrere una certa strada. Alcuni di noi questo “qualcosa” lo ricordano come un momento preciso dell’infanzia, quando un bisogno pressante […]

Il Ciclo della Luna Rossa: Dania

Il Femminile, questo sconosciuto. E chi l’avrebbe mai detto che vi si potesse celare un mondo fatto di usanze e conoscenze antiche, un mistero continuo avvolto da luce lunare, che in realtà è solo da risvegliare poiché già dentro di noi. Di me, questa è la mia esperienza nel Cerchio della Luna Rossa. Ogni incontro […]

In viaggio verso la Sibilla Cumana: l’esperienza di Valeria

L’esperienza nel sito archeologico della Sibilla Cumana è stata per me significativa e ricca, sia dal punto di vista personale che professionale. Per prima cosa vorrei condividere con voi un episodio: appena arrivate all’ingresso del sito archeologico, abbiamo incontrato alla porta un guardiano che ci ha invitato a lasciare in auto tutto ciò che avevamo […]

Sui sentieri di Badia: l’esperienza di Catia

Badia di Sasso è un antico convento perfettamente ristrutturato che si presta benissimo al seminario del Sentiero della Dea. Completamente immerso nell’Appennino tosco-romagnolo, la natura è la regina in questo posto così carico di energia e di silenzio. Durante il viaggio in macchina pensavo ai due giorni che avremmo trascorso in mezzo alla natura, ritornando […]

Il Ciclo della Luna Rossa: Lavinia

L’esperienza del Cerchio mi ha cambiata, migliorata… mi ha resa molto più forte e cosciente del mio essere Donna, mi sono accadute cose che prima mi sembravano impensabili… Mi sono sciolta, ho scoperto cosa tormentava la mia salute e sono desiderosa di amarmi. Il mio percorso per motivi vari non è completo, ma appena posso […]

Un girasole (di Beatrice)

C’era una volta un bambino che piantava dei semi di girasole, ma non li piantava nel prato, li piantava sul ciglio della strada. Passarono giorni, settimane, mesi, ma non crescevano e perciò non ci sperava più. Ma un giorno solo un girasole sbocciò, lui era molto felice. – Beatrice, 8 anni –

Luna

Sì, sono tua figlia… e so cosa comporta! Vivo nella Magia e nell’Illusione tutti i giorni… Guidata da te tento di portare Luce dove non c’è, in me stessa e nei cuori che lo permettono! Sei maestra nel gioco del Mistero ed io tua allieva prescelta! Aho! – Daniela –